Mines of Moria è alle porte

Ma cosa ci attenderà in questa tanto attesa espansione? La risposta sarà nelle righe successive….Prima di tutto continua la storia della compagnia dell’anello che è partita con l’ultimo book gratuito. Si passerà al capitolo due della storia del libro e quindi continueremo ad aiutare la famosa compagnia di Frodo nel superare le difficoltà che l’oscuro signore Sauron gli mette innanzi. Numerosi capitoli e book da fare all’interno delle miniere. La senconda cosa importante è che aggiungeranno le terre a est delle montagne nebbiose, con le miniere di Moria sotto le montagne e Lothlórien. Solo le miniere saranno grandi più di 7 milioni di metri quadrati. E’ stato creato un nuovo motore grafico per immergere il giocatore in un ambiente sotterraneo immenso e super curato.  Il livello massimo dei personaggi sarà innalzato dall’attuale 50 al 60. Ci saranno due classi nuove ad atterderci, il Rune-keeper (che utilizza al meglio il potere delle antiche rune) e il Warden una sorta di guardiano in armatura media con lancia e scudo, con possibiltà di colpire molto velocemente e da lontano con i giavellotti. Per le classi vecchie ci saranno nuove skill per i nuovi livelli, molti traits legendari e di razza e classe in più, con un nuovo sistema di gestione. Aggiunto un sistema per creare armi legendarie, si raccoglieranno delle particolari relique da unire alle armi durante il craft e le armi diventeranno veramente uniche. Insomma ognuno si potrà craftare armi come Pungolo (o Pungiglione). 200 nuovi mostri da abbattere insieme ai vecchi orchi, goblin, urukai e altre creature senza nome. Mio malgrado faremo la conoscenza del “Male di Durin”, ovvero il famossimo Balrog (demone del mondo antico) con cui Gandalf iniziò una battaglia senza esclusione di colpi.

Insomma, qui in gilda si sta’ aspettando con ansia questa espasione, ci stiamo scapicollando nel completare tutti i book precedenti, mentre si guarda con: ansia, scetticismo, umorismo, menefrechismo e attenzione l’esperimento che a detta di alcuni, potrebbe non farci giocare a Moria. Se questo dovesse accadere ci muoveremmo in massa verso la casa dell’ideatore o ideatori di questo esperimento per fargliela pagare cara, questo è sicuro.

A parte scherzi 😀 ci vedremo presto su queste pagine. Se volete approfondire le info su Moria cliccate qui. Ciao gente!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: