Un sogno che si avvera.

Siamo ormai ad un mese e mezzo dalla uscita di Lord of the Rings Online. Ricordo quando il 4 luglio 2006 per la prima volta trovai casualmente, in giro per il web, il sito di lotro-europe e subito iniziai a sognare. Iniziai a visitare il sito diverse volte la settimana, scaricando qualsiasi cosa mettevano on-line, e leggendo tutte le caratteristiche e le specifiche tecniche del gioco per prepararmi al meglio. Rimasi un po’ perplesso per quelle screen che mostravano un grafica, all’epoca, molto curata e iniziai subito a pensare di aggiornare qualche componente al computer per prepararmi al meglio. Cosa che infine non feci. Dopo un po verso settembre o ottobre partirono le iscrizioni per la beta. Inutile dire i mesi che ho dovuto aspettare, sempre frequentando il sito e facendo più e più volte l’iscrizione alla beta. Intanto la notte non dormivo per tanto che l’aspettavo, incredibile ma vero. Ma verso febbraio arrivò la mail tanto attesa: un beta stress test. Senza aver aggiornato l’hardware del mio pc, scaricai il client e iniziai a giocare. Fu subito amore. Ammirai la grafica curata nei dettagli e fluida all’incredibile. Un po’ di perplessità non sentendo le musiche del film, ma mi accorsi subito che della trilogia cinematografica, non c’era una benchè minima nota e ne fui contento. Non che sia contro il film,anzi è stata fantastica la trilogia, vista più è più volte, fino allo svinimento. Ma tutti i film che sono stati basati su libri,mi hanno un po deluso, per ommisione di dettagli che io ritenevo fondamentali. Purtroppo non ho avuto modo di leggere il libro, ma appena avrò modo di finire una trilogia di un altro autore fantasy, inizierò dal Silmarillon e poi passare a lo hobbit e infine la trilogia.

bear-fight_lotro.jpg

Da subito apprezzai la scelta di basarsi sul libro. Andando avanti con la beta ho visto il gioco crescere, infoltirsi di molti particolari e dettagli che lo hanno reso un gran gioco. Ma un gran gioco non è nulla senza una buona compagnia, e mi sono messo alla ricerca di una gilda. Mi colpì subito la semplicità dell’inserzione dei figli di Eorl, dove tutte le altre gilde italiane e non, specificavano il più e il meno la loro inserzione diceva: Figli di Eorl: Gilda italiana Lotro. Colpito da questa semplicità mi misi alla caccia nel web del loro forum, dalla loro inserzione e dal forum compresi che era la gilda fatta per me. Appena ebbero i primi tre membri la possibilità di entrare nella beta, li cercai in-game e fui così gildato.

 lotro_wights.jpg

Tutto questo per augurare a VOI, a me, ed a tutti gli appasionati di questo gioco e di Tolkien: Buon Gioco per adesso e per tutte le ore desiderate. Da un Arhin che ha sognato, sogna e continuerà a sognare.

Annunci

3 Responses to Un sogno che si avvera.

  1. Leonida, alias Eadmund ha detto:

    Belle parole!Inutile dire che lo stesso vale per me e così credo anche per tutti i giocatori di questo grande titolo!

    One Game to Rule Them All!!!

    Forth Eorlingas!!!

  2. Maveck ha detto:

    Non partire dal siolmarillion altriment non vai piu’ avanti ed inoltre tieni presente che e’ l’ultimo scritto e tra l’altro completato dal figlio (Inizia con lo hobbit)

  3. Arhin ha detto:

    Grazie del consiglio, vedrò di seguirlo!! ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: